Crea sito

La “Lince” indaga e Cesenatico si tinge di giallo!

Niky Marcelli presenta il suo nuovo libro sul Porto Canale di Cesenatico (Foto S. Poni).

Dopo l’accoglienza trionfale di Roma e Cesena, La Strega Spiaggiatail nuovo romanzo di Niky Marcelli si prepara ad approdare nel luogo che lo ha ispirato e dove è ambientato: Cesenatico.

Ma stavolta è una Cesenatico insolita, invernale, gelida e piovosa, la cornice in cui si svolge l’ultima fatica di quello che viene considerato uno tra gli scrittori d’avventura più interessanti del panorama letterario e che torna ad indossare nuovamente i panni del “giallista” (il suo precedente thriller L’Ultimo Swing, del 2013, aveva “bruciato” quattro edizioni nei primi quattro mesi).

La Strega Spiaggiata è infatti di un triller mozzafiatoedito per i tipi di Santelli Editore – che vede protagonista un nuovo interessante personaggio: la detective Anna Bonoli, detta la Lince, ex ispettore di polizia con uno stile di vita un po’ borderline e una certa inclinazione verso il gin.

Il romanzo prende le mosse dal ritrovamento sulla spiaggia, la mattina dopo Halloween, del cadavere di una giovane vestita da strega. Si tratta di una liceale, Martina Magnani e per il piemme Attanasio Pavone (una rentrée: è lo stesso de L’Ultimo Swing!) non ci sono dubbi: ad ucciderla è stato un senzatetto senegalese sorpreso a dormire a poca distanza dalla vittima, con accanto la sua borsetta. Il movente è palese: omicidio a scopo di rapina dopo un probabile tentativo di violenza.

Ma per la  Lince i conti non tornano.

Nonostante il magistrato le vieti espressamente di interessarsi al caso, decide di investigare in parallelo con gli ex colleghi, scoprendo che Martina non era affatto una sprovveduta liceale e la sua morte nasconde in realtà molte ombre.

La presentazione si terrà sabato 15 febbraio alle ore 16.00 nelle sale del Museo della Marineria in via Carlo Armellini 18.

Condurrà l’incontro con Niky Marcelli l’attore e regista Gianfranco Gori, che interpreterà anche alcuni brani tratti dal romanzo, illustrati dalle opere della foto artista Marina Carlini.

Un’altra immagine di Niky Marcelli con la sua ultima opera a Cesenatico (Foto S. Poni).

 

Dopo le avventure de La Contessa Rossa, di cui stai scrivendo il terzo capitolo, sei tornato al giallo con La Strega Spiaggiata, proponendoci un nuovo ed intrigante personaggio femminile. Forse c’è una nuova saga all’orizzonte?

La Strega Spiaggiata  potrebbe tranquillamente essere, in effetti, il capofila di una nuova saga con una  nuova protagonista: Anna Bonoli, detta la Lince, una ex poliziotta diventata detective privato. Un personaggio che mi è stato ispirato dalla stessa Musa che mi ha ispirato una delle protagoniste de  La Contessa Rossa ovvero la mia amica Anna detta “Care”, romagnola “DOC” di Cesenatico, che ama le linci. Ed infatti, ne La Contessa Rossa troviamo Anna soprannominata “Care” e ne La Strega Spiaggiata – Anna soprannominata “la Lince”.

Ovviamente, a parte questo dettaglio, non rivelerò altro se non che è un libro ricco di suspense e colpi di scena.

Sia la saga de La Contessa Rossa, sia La Strega Spiaggiata sono ambientate,  in toto o in parte a Cesenatico. Che rapporto hai con questa città e con la Romagna?

Cesenatico è un luogo che ho scoperto solo da pochi anni, ma è stato da subito un colpo di fulmine. Sarà per le due gocce di sangue romagnolo che scorrono nelle mie vene, dato che i miei bisnonni materni erano di Cesena. A mio bisnonno Ettore Zaccari, scultore in legno e sindacalista socialista, la città ha anche dedicato una via e suo padre Terenzio – credo fosse di Bertinoro – è stato uno dei Mille partiti con Garibaldi.

A Cesenatico, quindi, mi sono sentito subito a casa mia, molto di più di Roma dove vivo da più cinquant’anni. E, grazie a Cesenatico ho conosciuto anche due amiche meravigliose che lì sono nate e che sono diventate le mie Muse: Sara e la già citata Anna, su cui ho modellato le protagoniste dei miei libri.

È un rapporto d’amore molto stretto, quello che ho con questa città e con il mare Adriatico – spero in parte ricambiato! – che mi porta a considerarla, per definizione “il luogo dove tornare”. E, infatti, appena posso… Torno!

La Strega Spiaggiata si specchia nelle acque del Porto Canale (Foto s. Poni).

So che ci sono delle piccole novità per la presentazione di sabato prossimo…

Sì, con l’aiuto di Gianfranco Gori, che condurrà l’incontro e interpreterà alcuni brani del libro, abbiamo deciso di inserire un po’ di multimedialità. Apriremo la presentazione proiettando il booktrailer del romanzo (disponibile su YoyTube nel canale di Niky Marcelli, ndr) e “condiremo” le letture con le foto di Marina Carlini, una vera artista dello scatto, un’autentica “pittrice di luce” che vive e lavora a Cesenatico. Sarà qualcosa di leggermente diverso rispetto al solito, anche se, in ogni caso, non ho mai fatto presentazioni paludate.

Pubblicato da gossipgirl

Le brave ragazze vanno in Paradiso, ma le ragazzacce si intrufolano dappertutto!