Crea sito

La memoria dello sport

Lorenzo Porzio

La straordinaria storia di Carlo Guzzi, imprenditore illuminato al quale i motociclisti di tutto il mondo devono i 100 anni della Moto Guzzi; Lorenzo Porzio, canottiere olimpionico tra voga e musica; la vita sportiva di Enrico Pomarici, magistrato che ha attraversato trenta anni di storia giudiziaria italiana; le estati tra i divi del pallone di Alberto Fortis, cantautore italiano tra i più prolifici; la danza di Davide Dato, primo ballerino al Teatro dell’Opera di Vienna; la vita da rally di Jack Ogliari, professionista nella vita e campione in una delle più affascinanti discipline dei motori; la vela di Raimondo Cappa, più volte campione del vento.

Queste e tante altre le storie pubblicate sul secondo numero di Sportmemory, il magazine mensile dedicato allo storytelling dello sport, da oggi on line su http://www.sportmemory.it/

“Con le oltre 54.000 pagine lette, l’esordio di aprile è stato entusiasmante” dichiara Marco Panella, direttore editoriale di Sportmemory “un risultato che conforta la scelta di presentare ai lettori una testata dedicata alle storie di sport e al loro approfondimento, storie che raccontano esperienze sul filo della memoria emotiva di campioni, di professionisti e di amatori, qualunque sia il loro sport e la loro passione, storie che invitiamo tutti a sottoporci così da pubblicarle e renderle patrimonio comune e condiviso”.

“Il lavoro editoriale procede secondo i tempi che ci siamo dati” continua Panella “entro maggio usciremo con la linea dei podcast ed entro giugno presenteremo il primo documentario, che abbiamo già iniziato a girare e che posso anticipare sarà una storia generazionale di calcio e baby boomer”.

Pubblicato da gossipgirl

Le brave ragazze vanno in Paradiso, ma le ragazzacce si intrufolano dappertutto!